Depurazione acque reflue: trattamento e gestione dei residui dell’industria cartiera

Fonte: FAST

FAST Depurazione acque reflue 1

Depurazione acque reflue per la cartiera Fedrigoni; un importante ampliamento dell’impianto di trattamento della acque nello stabilimento di Verona.

FAST Depurazione acque reflue 2

La depurazione delle acque reflue è di fondamentale importanza anche all’interno di una cartiera dove l’acqua è la materia principale utilizzata in tutti i processi di lavorazione.

Il progetto di ampliamento dell’impianto di trattamento acque presso lo stabilimento Fedrigoni di Verona ha per obiettivo la riduzione del carico organico (COD) presente nei reflui della cartiera. Il valore COD (domanda chimica di ossigeno) è espresso in milligrammi di ossigeno per litro e rappresenta la quantità di ossigeno necessaria per la completa ossidazione di composti organici e non, presenti nell’acqua. Questo indice rappresenta quindi il grado di inquinamento dell’acqua da parte di sostanze ossidabili.

Per ottenere questo risultato è stato potenziato il comparto di trattamento chimico-fisico mediante l’aggiunta di un trattamento di tipo biologico basato su un sistema MBBR (Moving Biological Bed Reactor), e di conseguenza, sono stati eseguiti gli adeguamenti impiantistici delle varie aree di processo coinvolte (chiariflocculazione, flottazione, finissaggio, ecc.).

Nell’ambito del progetto, realizzato da Suez Water Technologies and Solutions Italy, il Gruppo Fast ha preso in carico la fornitura del sistema di automazione, in particolare:

  • la progettazione ed il cablaggio del quadro elettrico di controllo e potenza
  • la configurazione del software applicativo di controllo
  • l’assistenza alla messa in servizio

FAST Depurazione acque reflue 3

La principale criticità della fornitura risiedeva nel fatto che, all’interno dello stabilimento, non era disponibile uno spazio sufficiente per l’alloggiamento del quadro elettrico. Tale problematica è stata risolta dal Gruppo Fast grazie all’ adozione di accorgimenti ad alto contenuto specialistico tra i quali, oltre a soluzioni tecniche ormai consolidate (I/O remoti, Inverter collegati via bus, ecc.), spicca la fornitura di un armadio complesso con struttura a ferro di cavallo.

Competenze trasversali, creatività, lavoro di squadra e professionalità sono gli ingredienti che da sempre caratterizzano la collaborazione tra il Gruppo Fast e Suez unite, anche in questo caso, per migliorare la qualità dell’acqua.

FAST Depurazione acque reflue 4

Leave a Reply

Lost Password

Register