Visita istituzionale del Presidente Lauriola presso la sede di Veolia Water Technologies Italia, con sopralluogo al depuratore di Milano Nosedo, tra i principali esempi mondiali di riutilizzo delle acque reflue ai fini irrigui

Fonte: Acqualatina

Impianto di trattamento - depurazione acque reflue

Il Presidente Lauriola: «Di fronte alle nuove sfide, sia in àmbito tecnologico che di crescente attenzione alla tutela ambientale, diventa sempre più strategico l’apporto, in termini di know how tecnico, di un partner come Veolia.»

Latina, 19 novembre 2018 – Lo scorso venerdì, il Presidente di Acqualatina, Dott. Michele Lauriola, si è recato a Milano, in visita istituzionale presso la sede di Veolia Water Technologies Italia, Socio industriale di Acqualatina, con sopralluogo congiunto all’impianto di depurazione di Milano Nosedo, tra i principali esempi mondiali di riutilizzo delle acque reflue ai fini irrigui.

L'impianto di depurazione

Per Acqualatina, oltre al Presidente Lauriola, era presente all’incontro l’Amministratore Delegato Besson, mentre per Veolia erano presenti il Presidente, Ing. Guido Turconi, e l’Ing. Roberto Mazzini.

La visita è stata occasione per fare il punto sulle ultime innovazioni tecnologiche e sulle prossime sfide gestionali che anche Acqualatina si appresta ad affrontare.

Il riutilizzo delle acque di depurazione è uno dei punti chiave dell’economia circolare e parte integrante di una gestione del servizio idrico improntata alla tutela ambientale su cui anche Acqualatina è da tempo impegnata.

Besson-Lauriola-Turconi

«Ringrazio il Presidente Turconi e tutto lo staff di Veolia, per questo incontro ricco di stimoli.» Afferma il Presidente Lauriola. «Di fronte alle nuove sfide, sia in àmbito tecnologico che di crescente attenzione alla tutela ambientale, diventa sempre più strategico l’apporto, in termini di know how tecnico, di un partner come Veolia.»

Leave a Reply

Lost Password

Register